Utilizziamo i cookie per fornirti una migliore navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.

LogoJobsrl     genova logo1

Eventi
Il modulo non può essere caricato.
Si prega di controllare il messaggio di avviso.

Io Sono Cultura 2018

Il Sistema Produttivo Culturale e Creativo italiano e genovese come leva di sviluppo.

 

Giovedì 8 novembre ore 9,15, presso il Teatro Auditorium Strada nuova in Vico Boccanegra 

Il Sistema Produttivo Culturale e Creativo dà lavoro a più di 1,5 milioni di persone, il 6,1% del totale degli occupati in Italia. Vale 92 miliardi di euro che ne ‘stimolano’ altri 163 per arrivare a 255,5 miliardi prodotti dall’intera filiera culturale, il 16,6% del valore aggiunto nazionale.

Nell’incontro di giovedì 8 si discuterà di come l’ibridazione ed il digitale stanno cambiando il prodotto culturale, la sua fruizione ed i modelli di business. Come evolvono i mestieri della cultura e della creatività? Come migliorare l’effetto leva? In un mercato globale in che modo gli ecosistemi territoriali possono favorire la riproduzione, lo sviluppo e la sostenibilità, economica e professionale?

 

Sessione introduttiva:

 -Saluti istituzionali

- Romina Surace - Ufficio Ricerca della Fondazione Symbola : “ Io sono cultura”  dati e riflessioni

ne discutono:

Maurizio Gregorini - Cultural Services manager Comune di Genova

Guido Conforti - Vice direttore Confindustria Genova

Luca Sabatini - Università di Genova

Focus audiovisivo

Introduce e conduce Bruno Zambardino - Direzione Generale Cinema MiBACT

Alessandra Pastore - LAND

Marina Rossi - Game Happens

Focus musica

Introduce e conduce Paolo Madeddu - Giornalista

 Vincenzo Spera - Presidente Assomusica

 Aldo De Scalzi - Presidente Musicisti Indipendenti per Genova

Focus Editoria

Introduce e conduce Paolo Marcesini - Direttore Memo Grandi Magazzini Culturali

Marco Merli - Direttore editoriale ERGA

Francesco Langella - Direttore biblioteca De Amicis

Newsletter